Recensione Eye Movement Integration Book

Eye Movement Integration (EMI) è un trattamento neuroterapeutico completo che favorisce e facilità l’elaborazione di  esperienze  stressanti e sindromi post-traumatiche da stress. 

In questo libro gli autori descrivono la biologia del trauma, riferendosi alle nuove richerche nel campo delle neuroscienze e in particolare modo si riferiscono  alla teoria polivagale di S. Porges e  contributi di  Daniel Siegel.

Gli autori grazie alla loro personale esperienza in terapie come la Gestalt, EMDR, TMC,  esortano i punti di forza di questo nuovo approccio e ne delineano anche alcune ipotesi di integrazione metodolologica con altre  tecniche terapeutiche.

Un libro ricco di spunti e casi clinici trattati con EMI, indirizzato a tutti i giovani psicologi che vogliono  conoscere un approccio breve e mirato alla risoluzione degli eventi di vita negativi.

 L’ EMI è indicata per una miriade di possibili interventi, dato che la maggior parte dei casi di disagio psicologico viene generata da quelli che noi chiamiamo “bad life events”, ossia eventi che hanno messo in crisi l’equilibrio psico-fisico della persona, il che la rende funzionale non solo nel caso di un Disturbo da Stress Post-Traumatico (PTSD) ma anche con tutto lo spettro dei disturbi d’ansia.