IPNOSI & DOLORE

Nella città di Jesi, si è concluso con successo nel weekend appena trascorso,  il corso di formazione in Ipnosi e Dolore, tenuto  dal  Dr. Giancarlo Russo, un nome noto nella formazione  a livello internazionale, Fisioterapista specializzato nel trattamento delle disfunzioni neuro muscolo-scheletriche dell’apparato locomotore dell’adulto e del neonato, e ipnologo certificato USA e GB, e ormai Trainer accreditato dell’ associazione  EMI ITALY™. 

Leggi tutto

Corso Ipnosi e Dolore Novembre 2019 conil Dr. Giancarlo Russo

 

 

Il dolore è un sintomo.   Ogni essere umano percepisce il dolore in un modo che è suo, così che la stessa causa somatica, a seconda del vissuto di ciascuno, può produrre effetti di diverse forme e intensità. È tutta l’esperienza emotiva e corporea della persona che traspare nel dolore che essa percepisce e riferisce.  Il compito del professionista sanitario è determinare le diverse componenti, quantificarle e separarle, quando necessario. Cosicché egli possa identificare il sintomo, porre la diagnosi medica, intraprendere i trattamenti appropriati ed alleviare allo stesso tempo il dolore stesso.  L’ipnosi, come convalidato da numerosi studi, aiuta il professionista sanitario a discernere il sintomo,  rispondere in modo appropriato e fornire alla persona un aiuto concreto, al contempo modificando e riducendo la percezione del dolore ed aumentando la compliance al trattamento.

Obiettivi del corso:

  • Approfondire la neurofisiopatologia del dolore.
  • Comprendere le basi scientifiche dell’ipnosi come approccio al dolore in tutti i campi.
  • Acquisire e sperimentare le tecniche ipnotiche utili nella gestione del dolore acuto, procedurale e cronico.

 Programma

Il corso è riservato ai professionisti sanitari (medici, psicologi, infermieri, fisioterapisti, ostetriche), ed è a carattere eminentemente pratico. Non è necessaria alcuna conoscenza pregressa della tecnica ipnotica, poiché durante il corso si parte dalle basi della struttura  ipnotica fino a raggiungere l’intera sequenza induttiva. La parte teorica del corso è affiancata in tempo reale dalla dimostrazione pratica della tecnica illustrata ed è seguita poi dalle esercitazioni pratiche tra i discenti.

Questo sistema garantisce un apprendimento rapido e sicuro dei meccanismi dell’ipnosi, facilitando nello studente l’applicazione della tecnica sin dalla prima giornata del corso . La parte teorica consiste in lezione frontale interattiva con uso di slides, mentre la parte pratica, vero e proprio cuore del corso, consiste in esercitazioni a coppie/o a gruppi di tre sotto la supervisione e la guida del docente.

Il programma di base è così articolato:

  • Cos’è l’ipnosi e cosa non è l’ipnosi
  • Necessità di una definizione
  • Quante ipnosi esistono
  • Conoscere il paziente
  • La comunicazione non verbale
  • La condizione ipnotica
  • Abilità e fenomeni ipnotici
  • Strumenti induttivi
  • Come si ipnotizza
  • Alcune strategie
  • Ipnosi e dolore
  • L’ipnosi è sicura?

La parte pratica di esercitazione è finalizzata all’apprendimento di diverse tecniche di induzione ipnotica, a far riconoscere al discente i segni della trance ed alla applicazione del materiale appreso nel proprio contesto professionale.

Syllabus del corso

PRIMO GIORNO

8.30- 9.00 Presentazione del corso

9.00- 10.00 Lezione frontale

10.00-10.15 Coffee Break

10.15- 11.00 Dimostrazione ed esercitazione a coppie

11.00-12.00 Lezione frontale

12.00- 13.30 PAUSA PRANZO

13.30-14.30 Lezione frontale

14.30-15.30 Esercitazione a coppie

15.30-15.45 Coffee Break

15.45-16.30 Lezione frontale

16.30-17.30 Esercitazione a coppie

SECONDO GIORNO 

8.30-9.15 Lezione frontale

9.15- 10.00 Esercitazione a coppie

10.00-10.15 Coffee break

10.15-11.15 Dimostrazione ed esercitazione a coppie

11.15-12.00 Lezione frontale

12.00-13.30 PAUSA PRANZO

13.30-14.30 Dimostrazione ed esercitazione a coppie

14.30-15.30 Lezione frontale

15.30-15.45 Coffee break

15.45-16.45 Esercitazione a coppie

16.45-17.30 Revisione materiale appreso

TERZO GIORNO

8.30-9.30 Lezione frontale

9.30- 10.00 Dimostrazioni

10.00-10.15 Coffee break

10.15-11.15 Esercitazione a coppie

11.15-12.00 Lezione frontale

12.00-13.30 PAUSA PRANZO

13.30-16.00 Esercitazione a coppie

 

Per informazioni ed Iscrizione

infoemitaly@gmail.com

Icona

Iscrizione Corsi 173.00 KB 133 downloads

Modulo di iscrizione per i corsi Emi Italy ...

EMI & Ipnosi Eriksoniana

ABSTRACT

In un  sopravissuto ad un trauma le risposte fisiologiche sono esacerbate quando le memorie cariche di affetto immagazzinate nelle reti associative sono innescate da input o segnali sensoriali ambientali e attivano il sistema nervoso autonomo.

 La riabilitazione dal trauma comporta non solo il miglioramento dei sintomi fisiologici e dissociativi, ma anche la ricostruzione cognitiva di una valida visione del mondo che integri in se stesso sia la propria vulnerabilità, sia un nuovo significato  del mondo.

Steve Andreas 1989

Da una prospettiva Ericksoniana, le persone di solito tentano di risolvere i problemi, anche in uno stato dissociativo. Un sintomo come un ricordo intrusivo o un sogno ricorrente di un evento traumatico è quindi interpretato come una richiesta di aiuto nella risoluzione dei problemi. 

LEGGI TUTTO